Notizie

13 Aprile 2022

Presentazione del libro “Molestie olfattive”

Tra i problemi che caratterizzano l’ambiente di vita e di lavoro le molestie olfattive sono spesso sottovalutate. Le emissioni che causano queste molestie derivano da una molteplicità di sorgenti, puntuali o diffuse, continuative o stagionali, che sono accompagnate da una non corretta gestione del processo o da una ridotta efficienza dei sistemi di abbattimento.

Il prossimo 20 aprile 2022, dalle ore 9.00 alle 13.30

Presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche, Piazzale Aldo Moro, 7 a Roma

Avrà luogo la Presentazione del Volume “Molestie olfattive” Studi, metodi e strumenti per il controllo.

Per iscriversi ed avere maggiori informazioni potete visitare questo link

Qui sotto trovate il programma dettagliato.

Ultimi articoli

Notizie 14 Febbraio 2024

Chiusura segreteria

Informiamo gli iscritti che mercoledì 21 febbraio gli uffici della segreteria saranno chiusi.

Notizie 26 Gennaio 2024

EVENTI STEM 2024: UN FUTURO CON LA CHIMICA E LA FISICA

A febbraio 2024 si celebra la prima settimana STEM ovvero una settimana dedicata ad iniziative di divulgazione del ruolo delle scienze e delle possibilità di abbracciare il mondo delle scienze da parte di tutti gli studenti.

Notizie 26 Gennaio 2024

Premio “CHIMICA E FISICA AL FEMMINILE” 2024

La Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici, nell’ottica della Chimica e della Fisica a supporto di un futuro sviluppo sostenibile, intende favorire il diritto allo studio e la parità di genere nell’accesso alle lauree di area scientifico-tecnologica, nonché valorizzare il ruolo della donna in tali discipline tecnico-scientifiche, nell’ambito della settimana STEM ha rinnovato il PREMIO CHIMICA E FISICA AL FEMMINILE edizione 2024.

Notizie 26 Gennaio 2024

FNCF RINNOVA PER IL 2024 E 2025 LA CONVENZIONE CON UNI

Ritenuto importante mettere a disposizione dei nostri professionisti lapossibilità di accedere al mondo della normazione tecnica, la FNCF hastipulato con UNI un nuovo accordo valido dal 1 gennaio 2024 al 31dicembre 2025.

torna all'inizio del contenuto